ADER CRISPI Chiamaci +39 02 65 56 09 13
Site Logo
  • CRAVATTE

    Un semiserio e divertente pamphlet degli anni ’80 esamina, – follie e virtù, storia e attualità, psicologia e linguaggio – della cravatta. Presentato dal conte Giovanni Nuvoletti, famoso bon vivant e marito di Clara Agnelli, l’Elogio della cravatta (Idealibri,1982), indaga a fondo sui suoi significati intrinsechi ed estrinsechi, rivelando preziosi indizi su come indossarla.

    Dettami validissimi ancora oggi, a dimostrazione che l’eleganza non è una questione di tempi o di diktat passeggeri. Così, ora che stiamo vivendo un nuovo Rinascimento dello stile su misura, riscopriamo anche il sottile piacere di annodare al collo una cravatta, amorevolmente piegata e orlata a mano e ci assoggettiamo compiaciuti anche alla ritualità insita nella sua scelta.

    Perciò, a ogni uomo la sua cravatta e a ogni cravatta il suo uomo, cambiando l’ordine dei fattori il risultato non cambia, se è firmato Ader. E poi lo diceva pure Oscar Wilde: “Una cravatta ben annodata è il primo passo serio nella vita”.

    Scopri le nostre Cravatte!

    COMPLETA IL TUO OUTFIT