ADER CRISPI Chiamaci +39 02 65 56 09 13  |  V.LE F. CRISPI, 7 - MILANO - MM MOSCOVA
Site Logo
  • CHRISTMAS GIFT

    dicembre 14, 2018 | | in Blog

    Finalmente il Natale era arrivato anche a Milano. La città, di solito così grigia e frettolosa, si era riscoperta placidamente festosa e illuminata di mille colori. In ogni piazza un albero di Natale sfavillava nel crepuscolo del giorno. Come tutti gli anni era stato Sant’Ambrogio a dare il via al periodo natalizio e, dal 7 dicembre, si respirava un’aria diversa in città, con le vetrine che si addobbavano per l’occasione. La coppia decise di immergersi nell’aria festiva e si concesse una passeggiata rilassante, dopo le fatiche della giornata. Insieme percorsero viale Francesco Crispi, con l’intenzione di raggiungere gli amici in piazza XXV Aprile, per un aperitivo beneaugurante. Sarebbe stata l’ultima occasione per ritrovarsi prima delle consuete partenze per le vacanze. La signora ancora non sapeva cosa avrebbe regalato a suo marito, perciò sbirciava frettolosamente tutti i negozi che oltrepassavano, alla ricerca del regalo perfetto. In simbiosi com’era sempre stata la loro vita di coppia, anche lui aveva lo stesso problema. E poi, bisognava pensare anche agli amici. Sì, ma dove? Fu così che si soffermarono davanti alle vetrine di Ader. «Guarda quel berretto di cashmere – esclamò lui – starebbe benissimo a Luigi, è sempre così sportivo e dinamico». «Mi sembra perfetto – gli sorrise lei – perché non entriamo?». Il cortese sorriso del commesso che li accolse, li mise subito a loro agio. Mentre lei si guardava intorno, lui si fece mostrare i cappelli e poi chiese di vedere anche cinture e cravatte, avrebbe trovato lì tutti i regali per gli amici, ormai ne era sicuro. Tra maglioni in cashmere, dolcevita e girocolli in yak, giacconi e cappotti bespoke, quel distratto signore non si accorse che la moglie aveva messo gli occhi su una giacca che sembra pennellata sua figura. Bastò un discreto sguardo al commesso per farsi capire, l’avrebbe tenuta da parte per lei. Rimanevano ancora un po’ di amici da soddisfare, sì ma come? «Semplice – rispose l’addetto alle vendite – Ader propone anche i Buoni di Natale, sono tessere nominali che si possono regalare e che danno diritto a un ribasso del prezzo addirittura del 25%». Ovviamente non se lo fecero ripetere due volte e fecero incetta anche dei Buoni. Naturalmente arrivarono tardi all’aperitivo, ma furono subito perdonati grazie ai regali di Ader.

     

    Related blog posts